Iscriviti alla newsletter

Le ultime novità su Franco Battiato direttamente nella tua email.


Iscriviti


* Informativa sul trattamento dei dati personali

 

Contatti

Angelo Privitera (Website administrator)

Franco Battiato (L'Ottava)



Credits

Designed & developed by

logo


Management e live booking:

International Music and Arts
Francesco Cattini

Elisa Sitta



© 2011-2015 Franco Battiato.
Tutti i diritti riservati.

chiudi
Newsletter - Contatti
fb

Fetus
6 agosto 2010 | Sezione: discografia_interna_sx

Approda alla nuova etichetta Bla Bla e pubblica il suo primo album. Questo disco presenta in copertina un’immagine che all’epoca fece piuttosto scalpore: la fotografia di un feto umano. E’ uno dei primi dischi italiani “elettronici” con un notevole uso del sintetizzatore, della batteria elettrica, dell’ organo VCS3. Iniziano gli anni della sperimentazione pura, dell’avanguardia. Ad ispirare questo disco le letture di quegli anni: Yogananda, (sul senso della vita), lo scrittore inglese Aldous Huxley, (al quale questo disco è dedicato).

Fetus
6 agosto 2010 | Sezione: discografia_interna_dx
Bla Bla, 1971
Fetus
Foetus (eng)
6 agosto 2010 | Sezione: discografia_interna_sx

La versione in lingua inglese di Fetus.

Foetus
6 agosto 2010 | Sezione: discografia_interna_dx
Bla Bla, 1971 (eng)
Foetus
La convenzione paranoia
6 agosto 2010 | Sezione: discografia_interna_sx

Questo 45 giri precede di qualche mese l’uscita di Pollution. Contiene due pezzi non compresi in altri album e compilation, nemmeno nelle successive ristampe in cd degli album anni 70.

La convenzione - Paranoia
6 agosto 2010 | Sezione: discografia_interna_dx
Bla Bla, 1971 | Singolo
La convenzione Paranoia
Pollution
6 agosto 2010 | Sezione: discografia_interna_sx

Continua la ricerca delle contaminazioni musicali e sperimentazioni del suono (Pollution significa inquinamento), sorretto positivamente dalla critica e da numerose apparizioni dal vivo, riscuotendo anche un buon successo commerciale. Questo disco “ha l’intenzione di bloccare tutti i motori a scoppio circolanti in Italia per almeno 24 ore”, fu il commento di Franco. Una premonizione sul futuro dell’umanità, sui gravi disastri a cui saremmo andati incontro.

Pollution
6 agosto 2010 | Sezione: discografia_interna_dx
Bla Bla / Ricordi, 1972
Pollution
Sulle corde di Aries
4 agosto 2010 | Sezione: discografia_interna_sx

Un disco al quale Franco è molto legato: lo dimostra anche il fatto che due dei quatto pezzi inclusi (“Sequenze e frequenze” e “Aria di rivoluzione”), sono stati inclusi nel doppio disco Giubbe rosse nel 1989 e riproposti anche dal vivo. Completa il disco Da Oriente a Occidente e Aries, l’unico pezzo strumentale.

Sulle corde di Aries
4 agosto 2010 | Sezione: discografia_interna_dx
Bla Bla / Ricordi, 1972
Sulle corde di Aries